I CONVEGNI

Bari. Convitto Nazionale “D. Cirillo” Sala polifunzionale. 17 aprile 2016. VII Convegno Regionale “La memoria che vive”

A settembre del 2009 ci รจ pervenuta una quanto mai gradita comunicazione: la Regione Puglia ha deliberato lโ€™approvazione del nostro progetto per la realizzazione del Convegno La memoria che vive. La musica popolare in Puglia, da realizzare entro fine dicembre dello stesso anno. Fervono i preparativi. Contatto subito il prof. Pierfranco Moliterni della Cattedra di Storia della musica moderna e contemporanea della allora Facoltร  di Lingue e Letterature Straniere dellโ€™Universitร  degli Studi di Bari, con cui avevo sostenuto da giovane un esame nel mio corso di laurea. Si dimostra entusiasta di accettare la presidenza del Convegno e mi fornisce preziose indicazioni per la fase organizzativa, che mi ha consentito di conoscere la prof.ssa Vera Di Natale e il suo allievo prof. Vito Carrassi, con i quali si รจ subito instaurata una reciproca stima che ci ha condotto con entusiasmo allโ€™organizzazione e alla conduzione, con rigore scientifico e a cadenza annuale, dei successivi otto convegni, ciascuno caratterizzato da un tema specifico, i cui risultati sono in buona parte confluiti nei tre volumi degli atti da noi curati.

la Gazzetta del Mezzogiorno.17 aprile 2016