Cale

Archivio privato Carolina Blasi 2020

Cala Scizzo

A ridosso dell’ex Lido della Polizia, segna l’inizio di una zona archeologica che si prolunga a ridosso del mare e si dirama nell’entroterra, comprendendo il centro residenziale che da essa ha preso il nome.

Cala Punta la Penna

 Il nome deriva dalla piccola penisola che penetra l’entroterra per circa un chilometro, con una scogliera continua di rocce sottomarine che intervallano numerose ed ampie grotte prodotte da antiche erosioni.

Archivio privato Carolina Blasi 2020
Archivio privato Carolina Blasi 2020

Calafetta

Sito di insediamenti di civiltà passate, si trova a ridosso del ponte di Viale Principi di Piemonte. E’ così denominata perché presenta depositi di alghe che in passato erano origine di infezioni.

Cala Colombo

Offriva ai pescatori che ci approdavano a bella posta ottimi fichi che traboccavano dal campo sovrastante. 

Archivio privato Carolina Blasi 2020
Archivio privato Carolina Blasi 2020

Cala Punta lunga

Cala Punta Lunga” è una piccola  penisola a forma di una falce per cui è anche conosciuta in dialetto come “Cala du chertièdde”.

Cala San Giorgio

Cala San Giorgio, parte terminale dell’omonima cala, era la Marina di Triggiano prima della sua annessione al Comune di Bari nel 1934.

Archivio privato Carolina Blasi 2020
Archivio privato Carolina Blasi 2020

Cala Settanni

Si trova nelle vicinanze della villa della famiglia Settanni.

Cala dello Scamuso

Delimita dal mare l’immediato entroterra ove si trova l’omonimo sito archeologico.

Archivio privato Carolina Blasi 2020
Archivio privato Carolina Blasi 2020

Cala Porticello

E’ una piccola insenatura che può essere utilizzata per l’approdo di piccole barche. Si trova in Strada detta della Marina all’incrocio con Strada porticello.

Cala Rossa

Cala Rossa si contraddistingue per la particolare colorazione del fondo marino determinata dallo sgretolamento della polvere  “rossa” dalla massa tufacea della scogliera.

Archivio privato Carolina Blasi 2020
Archivio privato Carolina Blasi 2020

Cala Sant'Andrea

 “Cala sant’Andrea” o “Cala dei Matarrese” si trova in contrada sant’Andrea a ridosso delle ville edificate dal costruttore Matarrese.

Cala Basso della Pelosa e Cala della Cancelleria

Cala Basso della Pelosa” (dal nome della torre che la sovrasta) e “Cala della cancelleria” (da una cancellata non più  presente) si estendevano nella zona dell’attuale porto turistico, rispettivamente a sud e a nord.

Video Foto Mimino
Video Foto Mimino

Cala Lettata o della Gettata

 “Cala lettata” o “Cala della gettata” si trova alla foce del torrente della “Lama Giotta”, ormai prosciugato, dove i pescatori vi stendevano le loro reti per rammendarle oppure asciugarle dopo la pesca.

Cala Fontana nuova

Cala fontana nuova” è così chiamata dal nome del rione a cui appartiene.

Archivio privato Carolina Blasi 2020

Work in progress

Cala delle Sette bocche

Cala dello Sparaturo

Cala della Rena o della corrente

Cala Bianca

Cala della Neve

Cala dei Masièdde

Cala della Testuggine

Cala Montrona

Cala Chiancarella

Cala della Testuggine

Cala Montrona

Cala Chiancarella

Approfondimenti

Contattaci!

Associazione Areantica

Via Martiri della Resistenza, 15 BARI - TORRE A MARE 70126