Progetto " Parco paesaggi costieri"

Valorizzazione del paesaggio della costa sud a Bari con restauro ambientale delle foci delle lame e progetto di fruizione dei siti archeologici

Lโ€™intervento, finanziatoย nellโ€™ambito dellโ€™avviso โ€œPaesaggi costieriโ€, una delle linee del piรน ampio bando regionale โ€œInterventi per la tutela e la valorizzazione di aree di attrazione naturaleโ€, finanziato con fondi del PO Puglia FESR-FSE 2014/20 โ€œTutela dellโ€™ambiente e promozione delle risorse naturali e culturaliโ€,ย รจ orientato alla valorizzazione del sistema ecologico e al potenziamento della fruizione della linea di costa a sud della cittร , nel tratto compreso tra la spiaggia di Pane e Pomodoro e Torre a Mare. Le azioni prevedono il ripristino, dal punto di vista ambientale, della foce del torrente Valenzano e della continuitร  del percorso tra le spiagge di Pane e Pomodoro e di Torre Quetta. Il progetto, inoltre, contempla interventi di riqualificazione della spiaggia di baia San Giorgio attraverso la de impermeabilizzazione delle aree tramite la rimozione dellโ€™asfalto da alcune porzioni della spiaggia e il recupero naturalistico delle aree circostanti gli argini. Previsti inoltre il recupero e la fruizione dellโ€™area archeologica di Punta Penna, a Torre a Mare, e il restauro ambientale dellโ€™ultimo tratto della foce di Lama Giotta, sempre a Torre a Mare.

Approfondimenti